Eventi

Coppa Italia 2015 – Antey Saint André

27.07.2015
|

Sabato 25 e domenica 26 si è svolta sulla struttura di Antey Saint André la seconda prova della Coppa Italia lead.

Sul gradino più alto del podio salgono i fratelli Ghisolfi, Stefano e Claudia (Fiamme Oro Moena), seguiti nella categoria maschile da Alberto Gotta (Cus Torino) e Marcello Bombardi (CS Esercito) e nella femminile da Laura Rogora (Climbing Side Roma) e Asja Gollo (B-side Torino).

Cinque gli atleti valdostani  in gara: Fabien Champretavy (Climbing House Verres), Tommaso Vection (Up&Down La Thuile), Jean Pierre Bovo (B-side Torino), Anais Sandrini (B-side Torino) e Martina Blanchet (B-side Torino [...]

Campionati Italiani Giovanili – Arco 2015

22.06.2015
|

Si sono svolti dal 29 maggio al 3 giugno i Campionati Italiani Giovanili ad Arco di Trento.
L’Oasi Vertical era  presente con 5 atleti: Ivan Vuillermoz (U14), Sara Celesia (U16), Pietro Bellini (U16), Martina Betti (U18) e Paolo Martignene (U18).

Complessivamente una bellissima esperienza per tutti, in un’atmosfera di gara ma anche di divertimento.

A livello di risultati sottolineiamo il meritatissimo secondo posto di Paolo nella sua disciplina, la speed, che gli ha permesso di iniziare la stagione con il piede ben posizionato sull’acceleratore. Per gli altri ragazzi è stata prima di tutto un’occasione di confronto con [...]

Uscita su Roccia di fine anno

20.05.2015
|

Ecco alcuni dei ragazzi dei corsi giovanili che hanno partecipato all’uscita su roccia alla falesia di Pontey.

I ragazzi, con età compresa tra 7 e 15 anni, si sono confrontati con l’arrampicata su roccia, chi per la prima volta, chi invece già abituato, confermando però da parte di tutti la passione crescente per questo sport e la voglia di divertirsi.

Un grazie particolare a tutti i ragazzi dei corsi e alle loro famiglie.

Vi aspettiamo ad ottobre ancora più numerosi!

Letsgoclimbing [...]

Melloblocco 2015

6.05.2015
|

Melloblocco 2015…un evento che per alcuni vale l’allenamento di un anno, per altri una nuova e stimolante esperienza.
Tenutosi in Val Masino (SO) dal 30 aprile al 3 maggio, anche quest’anno purtroppo è stato condizionato dalla pioggia che ha reso i massi inscalabili per almeno due giorni.

Ma sabato l’intero popolo di boulderisti (circa 3000 iscritti) ha saputo sfruttare al meglio l’unica giornata di sole, assediando gli infiniti problemi che nel corso delle 12 edizioni di questa manifestazione sono stati puliti e resi scalabili.

A chi si sta chiedendo “mello…che?” diciamo che si tratta del [...]