MACROREGIONE 2018 - 1° tappa U20 e U14

29.11.2017
|

E’ iniziata con il botto la stagione delle gare per i nostri ragazzi delle categorie U20 e U14! La notizia bomba arriva dai più piccoli impegnati domenica 26 novembre al CAT Torino per le discipline Lead e Speed. Nella difficoltà infatti Greta Baccon vince nella categoria U10 chiudendo tutte e tre le vie e aggiudicandosi la vittoria per il miglior tempo di salita mentre i suoi compagni più grandicelli entrano nella fase finale della gara: Claire Charbonnier e Lucilla Baiocco (U12) rispettivamente 9° e 10°, Nicolas Charbonnier (U14)  7°. Ottima prestazione anche di Camilla Armaroli (U14), 17°, che si allena con il gruppo dei più grandi. Segnali positivi anche da parte sua!

Domenica 12 novembre a Vernante (CN) gli U20 hanno disputato la prima gara Lead. Gli unici ad accedere alla finale sono stati Ivan Vuillermoz (U16) e la rivelazione dell’anno Nicolò Mosele (U18), entrambi settimi nelle rispettive categorie. Sara Celesia (U18) sfiora la finale per pochissimo e chiude sesta, prima esclusa. 14° posto per Silvia Cazzanelli (U16), 8° per Francesca Morra di Cella (U18) alla sua prima gara, negli U18 Aurelio Fattori 9°, Morgan Marchioro 10° e Tommaso Cazzanelli 11°, infine negli U20 Lorenzo Bencardino 7°.

Già il fatto di poter portare alle gare così tanti ragazzi (e molti sono stati gli assenti) è un gran risultato per noi, costruito con passione in questi anni. Da quest’anno il gruppo agonistico è più numeroso, in più condivide un allenamento con i ragazzi del pre agonismo alla loro prima o seconda stagione di allenamenti. Si sta costruendo così una squadra motivata, che ha scelto l’arrampicata sportiva come unico sport.

E poi ci sono loro, i più piccoli, quelli del pre agonismo U14, sono una banda! Loro dei compagni grandi non so quanto sappiano ancora ma non gli importa. Loro sono il nostro più grande traguardo finora raggiunto: avere dei bambini da educare a questo sport e preparare al meglio. Due anni fa erano solo in due, l’anno scorso si è creato un gruppetto che ha iniziato ad allenarsi e quest’anno sono in undici!

Lo sappiamo che entrare in palestra negli orari degli allenamenti non è più così tranquillo come qualche anno fa ma abbiamo bisogno di tutto il vostro sostegno!

Noi vi terremo aggiornati…

Alla prossima.